Ricomincia ricerca / Titolazione CPAP / Roma

Titolazione CPAP a Roma

Titolazione CPAP

La titolazione Cpap Ŕ la procedura tramite cui una persona che soffre di Sindrome delle apnee ostruttive del sonno (OSAS) utilizza la macchina Cpap durante alcune notti (generalmente 3-5) allo scopo di calibrarne le pressioni di funzionamento prima dell'inizio della terapia ventilatoria. ╚ un periodo di adattamento per il paziente per adattarsi all'uso del ventilatore CPAP e abituarsi all'utilizzo della maschera nasale/oronasale.

Come funziona

  • La macchina/ventilatore CPAP viene consegnata al paziente con la maschera e tutto il materiale necessario per la procedura di titolazione. Il tecnico ne spiega il funzionamento e la lascia al paziente che dovrÓ utilizzarla durante il sonno notturno per almeno 3 notti.
  • Il paziente ogni notte prima di andare a letto indossa la maschera e avvia la macchina CPAP che registra i parametri ventilatori durante il sonno.
  • Nell'ultima notte di utilizzo si fa una polisonnografia in CPAP per verificare lo stato delle apnee durante l'utilizzo della CPAP.
  • Al termine della procedura il medico specialista (normalmente un pneumologo, analizza la registrazione e redige la prescrizione dove sono indicati i parametri ventilatori che il paziente dovrÓ utilizzare durante la terapia